La manipolazione del confronto

LA MANIPOLAZIONE DEL CONFRONTO – Quando perdere significa vincere

Nel momento in cui una vittima è convinta di aver compreso le regole del gioco, l’assetto ed il funzionamento della relazione narcisistica, si troverà inevitabilmente di fronte ad un improvviso cambiamento dell’impostazione del rapporto.

Ciò che andava bene fino a quel momento, diventerà causa di litigio un attimo dopo.
Una vittima farà di tutto per riorganizzare il proprio comportamento in funzione delle esigenze del narcisista, entrando in un vortice tanto frustrante quanto inutile.
La continua manipolazione delle regole fa sì che il narcisista risulti sempre vincente.
L’incredibile capacità di alterare, mentire, stravolgere il senso delle parole e delle esperienze, tipica del narcisista, sta proprio a rappresentare il fatto che il gioco cambierà continuamente e che la vittima non ha alcuna possibilità di comprendere la vera natura della relazione.
Un narcisista deve vincere: sempre.
L’unica che paga il prezzo è la vittima.
Il narcisista attuerà le proprie strategie manipolatorie per ottenere la propria vittoria e questo si verifica sempre: sia che si tratti di un confronto su un aspetto banale che di una discussione su aspetti fondamentali della relazione.
La sconfitta non è prevista, ed il narcisista stravolgerà continuamente la realtà pur di vincere.
Questa è una delle poche situazione della vita nelle quali si può vincere solo nel momento in cui si perde.

Smetti di provare a portare avanti le tue motivazioni, di promuovere un confronto costruttivo, di analizzare i dettagli, le ferite, le intenzioni ed i risultati.
Abbandona il campo e converti le tue energie sulla ricostruzione di te stessa.
Lì sì che puoi vincere.
Fa’ che la vittoria sia rappresentata dalla tua dignità, dalla tua serenità, dal ritrovato amore e rispetto per te stessa.
Lascialo vincere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.